Come scegliere un divano per monolocale

19 Giugno 2023

Il monolocale è una realtà sempre più diffusa, dove diventa indispensabile ottimizzare al meglio gli spazi. In questo compito saranno fondamentali arredi multifunzionali, come divani letto e divani contenitore.

Perché la scelta di un divano è così rilevante quando si deve arredare un monolocale? Perché sfruttare al meglio gli spazi diventerà la tua filosofia di vita.

Divano letto per monolocale

Una delle funzionalità che si può ricercare in un divano per spazi piccoli è che questo possa aprirsi e trasformarsi in letto.

Il divano letto per monolocale ti permetterà di convertire quella che di giorno è una zona living in una zona notte e viceversa. In questo modo potrai goderti i tuoi momenti di relax casalingo – da quelli che deciderai di dedicare alla lettura a quelli delle maratone di serie tv – ma anche quelli di riposo profondo.

Grazie alla funzionalità di apertura letto in 3 semplici mosse, potrai trasformare agevolmente il tuo divano in letto, senza rimuove alcun tipo di cuscinatura, e potrai riposare comodamente, grazie al materasso ortopedico da 18cm.

Divano con funzione contenitore

Hai mai riposto coperte o altri oggetti in sacchi sottovuoto che hai poi nascosto sopra l’armadio? Inutile dirlo, quando si vive in pochi metri quadri si fa fatica a mantenere la casa in ordine e non si ha spazio per riporre lenzuola, copriletto, vestiti e molto altro.

Per questa ragione è essenziale trovare soluzioni smart, come il divano con contenitore, che si rivelerà essere di prezioso aiuto. Ciò non significherà rinunciare al relax, esistono soluzioni che uniscono la possibilità di seduta scorrevole elettrica ad ampi vani contenitore.

Quando sceglierai il divano per il tuo monolocale presta attenzione anche al colore. Tinte chiare – come il beige, il giallo, l’azzurro – creeranno un punto luce all’interno di uno spazio piccolo; mentre le tinte troppo scure faranno sembrare l’ambiente più piccolo.