Open Space e Divano: la coppia che vince

Bentornati sul Blog di Federici Sofà. Lo spazio dedicato alla scoperta della valorizzazione della zona living.

L’open space è una soluzione abitativa moderna che offre ampi spazi aperti e una maggiore interazione tra le diverse aree della casa. Scegliere il divano giusto per questo tipo di ambiente non è solo una questione di stile, ma anche di funzionalità e comfort. In ogni caso, la decisione non dovrebbe essere presa alla leggera. Infatti i divani devono essere scelti con cura per assicurare che il prodotto finale sia non solo bello da vedere, ma anche comodo e che duri nel tempo.

open space
Modello Dalì di Federici Sofà

Dall’efficacia dei divani angolari nel delimitare le zone fino all’aggiunta di una comoda chaise longue per aumentare il comfort, ci sono molteplici fattori da prendere in considerazione. La disposizione dei mobili dovrebbe essere pensata per facilitare il movimento e supportare lo stile di vita, tenendo conto delle abitudini quotidiane degli abitanti. Ecco alcune considerazioni da tenere presente: le dimensioni del divano rispetto alla zona living, la facilità di manutenzione e l’adattabilità del design alle possibili ristrutturazioni future.

In questo articolo, esploreremo vari aspetti da considerare per trovare il divano ideale per il tuo spazio aperto, garantendo che sia accogliente, esteticamente gradevole e perfettamente integrato nell’ambiente. Sarà fondamentale considerare il punto di vista sia estetico che funzionale. Valutando attentamente ogni dettaglio per fare una scelta informata che possa rispondere in modo ottimale alle esigenze di chi vivrà ogni giorno l’ambiente.

Open Space: Misure e Proporzioni

Dimensioni e Disposizione

Il primo passo nella scelta di un divano per un open space è considerarne le dimensioni rispetto a quelle della stanza. È essenziale misurare lo spazio disponibile e considerare un modello che non sovraccarichi l’area ma che al tempo stesso offra abbastanza posti a sedere. Pensare alla disposizione è altrettanto importante: un divano ad angolo potrebbe essere ideale per delimitare visivamente le diverse zone senza l’utilizzo di pareti.

divano relax angolare
Modello Alicante di Federici Sofà

Flusso del Traffico

Considera il flusso di traffico nell’area. Un divano dovrebbe facilitare il movimento naturale delle persone senza diventare un ostacolo. L’ideale è mantenere un passaggio libero attorno al divano per non interrompere la connessione visiva e fisica tra le aree dell’open space.

open space
Il modello Flores di Federici Sofà

Stile e Design:

Coerenza Estetica

La scelta dello stile del divano dovrebbe complementare il design interno esistente. Se il tuo open space segue un tema minimalista, opta per un divano dalle linee pulite e dai colori neutri. Per un ambiente più rustico o industriale, i divani in pelle o con dettagli in metallo possono aggiungere un tocco di carattere.

Materiali e Manutenzione

I materiali del divano influenzano sia l’aspetto che la praticità. Tessuti come il microfibra o il cuoio sono duraturi e facili da pulire, ideali per un ambiente con alto traffico o con bambini e animali domestici. La scelta dei materiali va ponderata anche in base alla luce naturale: alcuni tessuti possono sbiadire se esposti direttamente al sole.

open space
Il modello Dallas di Federici Sofà

Abbinare il Divano agli Stili di Arredo in un Open Space

Abbinare il divano agli stili di arredo di un open space può trasformare completamente l’atmosfera della stanza.

Per un ambiente dallo stile moderno o minimalista, un divano dalle linee semplici e colori neutri come il grigio, il bianco o il nero è ideale. Poiché crea un senso di ordine e spaziosità senza distogliere l’attenzione da altri elementi di design.

Invece, in uno spazio dallo stile scandinavo, opta per un divano in tessuti naturali come il lino o il cotone. Meglio poi colori chiari e forme accoglienti per evocare sensazioni di calore e conforto.

divano a tre posti
Modello Ginger di di Federici Sofà

Per gli open space che adottano un’estetica industriale, un divano in pelle, specialmente in tonalità di marrone o nero, può aggiungere un tocco di robustezza e carattere. Accostandosi perfettamente a elementi come il metallo grezzo e i mattoni a vista.

Per chi ama lo stile bohémien, scegliere un divano con tessuti ricchi, come il velluto, e colori vivaci o pattern eclettici può servire come punto focale dell’area living. Poi da completare con tappeti orientali e cuscini decorativi per un ambiente ricco di personalità. In ogni scenario, il divano dovrebbe complementare non solo gli altri mobili, ma anche il flusso generale dello spazio, mantenendo equilibrio e armonia nell’open space.

Coordinare Cuscini e Tappeto con il Divano: Armonia di Colori e Texture in Open Space

Coordinare cuscini e tappeto con il divano è essenziale per creare un ambiente armonioso e visivamente accattivante nel tuo open space.

Scegli cuscini che contrastino con il colore del divano per aggiungere profondità e interesse visivo. Per esempio, cuscini in tonalità vivaci o con pattern intricati stanno benissimo su un divano neutro.

Considera la texture dei cuscini: mischia materiali come il velluto, la seta, o il tessuto a maglia per dare un tocco di sofisticatezza e comfort.

Invece, per il tappeto, selezionane uno che complementi i colori dominanti dell’arredo ma che al contempo si distingua. Un grande tappeto può anche definire lo spazio del salotto all’interno dell’open space, facendo da cornice al divano e ai tavolini. Assicurati che il tappeto sia proporzionato rispetto al divano e abbastanza grande da includere almeno le gambe anteriori del divano, creando così un’area conversazione coesa e invitante. Con questi elementi ben coordinati, potrai elevare lo stile del tuo open space e rendere l’ambiente ancora più accogliente.

divano colorato
Il modello Bubble di Federici Sofà

Comfort e Funzionalità:

Comfort di Seduta

Il comfort è cruciale. Assicurati di provare diversi tipi di imbottitura e supporti per la schiena per trovare quello più adatto alle tue necessità. Considera anche l’altezza e la profondità del sedile, soprattutto se il divano sarà usato frequentemente per guardare la TV o leggere.

Versatilità e Adattabilità

In un open space, un divano modulare può essere una scelta eccellente per la sua flessibilità. Modelli con pezzi aggiuntivi o reconfigurabili permettono di adattare il layout in base alle circostanze, come ricevere ospiti o rinnovare l’ambiente senza cambiare il divano.

arredamento living open space
Il modello Alexander di Federici Sofà

Open Space: un ambiente da valorizzare

La scelta del divano giusto per un open space è un equilibrio tra estetica, funzionalità e comfort. Misurare bene lo spazio, considerare il flusso del traffico, selezionare materiali adeguati e non trascurare il comfort sono passi fondamentali per fare un investimento duraturo e soddisfacente. Con i consigli giusti, il tuo divano non solo completerà l’arredamento, ma eleverà l’intera esperienza di vita nel tuo spazio aperto.

Per altri consigli utili su come rendere il salotto uno spazio accogliente e armonioso seguici sul nostro Blog. Troverai articoli interessanti che ti possono essere davvero utili. Ecco qualche link: